Xbox One: l’app per trasmettere i giochi su iPhone o iPad

Lo streaming è la grande novità nel campo dell’intrattenimento di questi tempi, compresi i giochi. Tuttavia, ci sono due modi per trasmettere i giochi in streaming, il più noto è lo streaming in stile Netflix-like da un computer remoto, come in Google Stadia. Tuttavia, esiste un altro tipo di streaming che permette di giocare a distanza a giochi già installati su un PC o una console.

Questo è esattamente il tipo di gioco di cui i possessori di iPhone e iPad possono ora godere grazie all’ultima applicazione mobile Xbox, mentre Microsoft sta cercando di aggirare le restrizioni sui giochi in streaming nella cloud di Apple. Infatti, l’applicazione Xbox aggiornata di Microsoft per iOS e iPadOS è ora online, consentendo ai possessori di Xbox One di trasmettere i giochi in streaming sui loro dispositivi.

Le piattaforme di streaming di giochi come Google Stadia e NVIDIA GeForce NOW trasmettono in streaming solo giochi che sono stati installati su server remoti e che sono stati tecnicamente acquistati attraverso questi servizi. Al contrario, le funzionalità di gioco a distanza della PlayStation e della Xbox richiedono che si disponga sia di una console che di un gioco e che i giochi possano essere giocati da casa o dalla camera da letto. Il gioco viene poi trasmesso in streaming sul tuo dispositivo mobile collegato alla stessa rete Wi-Fi a 5 GHz.

Tuttavia, la funzione Remote Play della Xbox ha una caratteristica speciale che quasi bypassa le restrizioni di Apple sui giochi in streaming. Potete trasmettere i giochi in streaming dalla vostra console Xbox tramite una connessione Wi-Fi, o anche una connessione LTE o 5G – ideale quando siete lontani da casa. È come ospitare il proprio servizio di streaming nel cloud a casa propria o, forse più appropriatamente, se si accede da remoto al proprio computer Xbox da Internet.

La Xbox si accenderà senza suono o luci nella parte anteriore, e quando vi disconnetterete, tornerà a dormire dopo un breve periodo di inattività.

Naturalmente ci sono alcune limitazioni, la principale delle quali è la connessione permanente necessaria per lo streaming. Anche se l’applicazione mobile Xbox supporta una lunga lista di generazioni di Xbox, solo Xbox One e la futura Xbox Series X|S supportano il gioco a distanza. E mentre è possibile controllare a distanza le funzioni di base della vostra console Xbox, non c’è alcuna indicazione che sarete in grado di acquistare giochi Xbox attraverso l’applicazione in questo modo.

Quest’ultimo punto potrebbe essere una considerazione importante che ha permesso all’applicazione mobile Xbox di entrare nell’App Store di Apple iOS. Ci sono anche momenti in cui Apple revoca l’approvazione di una richiesta dopo il fatto che, a causa di una violazione della policy, a volte aggiunge solo dopo l’incidente.

Resta da vedere cosa gli succede… Ovviamente, l’aggiornamento dell’applicazione Xbox di Microsoft purtroppo non cambia nulla nella situazione di xCloud.