Controller PlayStation 5 Dual Sense compatibile con Android e Windows

Il controller PlayStation 5 Dual Sense di Sony sarebbe compatibile anche con i PC Windows e gli smartphone Android. La YouTuber Austin Evans sarebbe stato il primo a sottolinearlo dopo aver messo le mani sul controller.

Il controller DualSense può essere collegato ai portatili Surface Laptop Go di Microsoft e al nuovo smartphone Pixel 5 di Google. Infatti, può essere utilizzato anche per giocare ai giochi per Xbox, come Forza, su dispositivi Android utilizzando il servizio di streaming del gioco xCloud di Microsoft.

Si noti che mentre il controller DualSense si collega al Surface Go via USB, può essere collegato solo a Pixel 5 come un gamepad Bluetooth. Detto questo, il gioco di xCloud sembra funzionare perfettamente sullo smartphone di Google, suggerendo che dovrebbe essere compatibile allo stesso modo con quasi tutti i dispositivi Android.

Nel frattempo, va notato che il controller DualSense della PS5 non è compatibile con la PS4, il che significa che non è possibile sostituire il controller PS4 esistente con il nuovo dispositivo, anche se si vuole. Inoltre, non è compatibile con la serie Xbox X|S, ma questo è normale. Tuttavia, il fatto che possa essere utilizzato per giocare ai giochi per Xbox è una scoperta notevole, anche se solo in modo indiretto.

Inoltre, YouTuber osserva che la disposizione dei pulsanti del nuovo controllore è identica a quella dei precedenti controllori DualShock 4. C’è un D-pad a sinistra, quattro pulsanti a destra, due stick analogici in basso, quattro trigger in avanti, un touchpad al centro con il pulsante PS sotto, un pulsante MUTE e due pulsanti “crea” e “opzioni”. Evans ha notato che i pulsanti hanno uno smorzamento migliore per rendere ogni pressione più intensa. Evans ha anche sottolineato un interessante dettaglio sul design del controllore. Verso la schiena, sono state aggiunte delle protuberanze per garantire una buona presa durante il gioco. Visti da vicino, questi dossi sembrano essere un assortimento di piccoli simboli che rappresentano i pulsanti della PlayStation: cerchio, croce, quadrato e triangolo.

Nuove caratteristiche

Sony ha presentato ufficialmente il DualSense Wireless Controller all’inizio di quest’anno, ben prima del lancio ufficiale della PS5. Il controller sarà dotato di una batteria da 1.560 mAh, più del 50% in più rispetto alla batteria da 1.000 mAh del controller PS4 DualShock. Sebbene il controller non sia ancora disponibile per l’acquisto, Sony ha annunciato che sarà venduto a 69,99 euro.

Inoltre, la barra luminosa si sposta nell’area del touchpad, il controllore ora utilizza un feedback tattile al posto del piccolo motore elettrico e i trigger sono a tensione variabile. Noterete che il pulsante di condivisione sembra essere stato rimosso, ma è ancora lì come un nuovo pulsante ‘Crea’, che offrirà “nuovi modi ai giocatori di creare contenuti da condividere “.

Altre aggiunte interessanti sono la ricarica USB-C (attesa da tempo), e un array di microfoni integrati, una novità assoluta per i controller Sony, che permette ai giocatori di chattare con gli amici senza dover usare le cuffie.